VEDA

VEDA inizia la sua attività come project space nel maggio 2016, a Firenze. La proposta fondante del progetto è stata quella di dare agli artisti invitati l’opportunità di confrontarsi con la loro pratica artistica all’interno dell’architettura atipica dello spazio, spronandoli a superare le condizioni intrinseche di uno spazio non accessibile, senza pavimento sotto il livello stradale, visibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7. A seguito della necessità di perseguire un dialogo più profondo con le pratiche degli artisti, VEDA ha deciso di diventare una galleria d’arte un anno dopo.