MAAB GALLERY

MAAB Gallery è stata fondata a Padova nel 2009 da Michael Biasi. Nel 2013 la galleria ha aperto un nuovo spazio espositivo nel centro di Milano

Fin dagli esordi, il lavoro di riscoperta di importanti autori del panorama storico-artistico europeo, attivi dagli anni ’50 e ’60, è stato affiancato dall’interesse per le costanti evoluzioni del linguaggio contemporaneo internazionale. Al fine di praticare una continuità tra passato e presente e intrecciando diversi linguaggi e media espressivi, mostre di maestri del secondo Novecento, come Mauro Staccioli e Carmelo Arden Quin, si sono alternate a quelle di giovani emergenti, tra cui Axel Lieber e Susanne Kutter.

Una particolare cura è dedicata agli apparati scientifici; ogni mostra è accompagnata da un catalogo che racconta, per immagini, documenti e attraverso le parole di un critico d’arte, il linguaggio dell'autore.

MAAB Gallery gestisce l’Archivio Alberto Biasi.   

Roberto Almagno, Arman, Nanni Balestrini, Vincent Beaurin, Alberto Biasi, Luigi Boille, Antonio Calderara, Valentina D’Amaro, Diamante Faraldo, Susanne Kutter, Ugo La Pietra, Axel Lieber, Christian Megert, Nahum Tevet, Marco Tirelli, Peter Vogel