GALLERIA MICHELA RIZZO

Galleria Michela Rizzo inaugura nel marzo 2004, in un piccolo, ma da subito molto attivo, spazio espositivo a pochi passi da Piazza San Marco a Venezia. La giovane Galleria, nata dall’ambizione di Michela Rizzo, diviene in brevissimo tempo un punto di riferimento nel panorama artistico contemporaneo del territorio, promuovendo sin dalla nascita un coraggioso programma innovativo che coinvolge anche artisti dal respiro internazionale ma dando anche spazio e risalto a giovani artisti emergenti. Nel 2013 la Galleria si sposta nella nuova sede della Galleria presso l’ex birrificio alla Giudecca, in precedenza, sede dello studio di Lawrence Carroll. Lo spazio, attualmente occupato dalla Galleria, può contare su una metratura elevata di 300 mq che rappresenta la più grande sede espositiva mai posseduta.

Tra gli artisti della galleria, Vito Acconci, Matthew Attard, Nanni Balestrini, Barry X Ball, Ivan Barlafante, Benjamin Bergmann, Marcela Cernadas, Pierpaolo Curti, Federico De Leonardis, Brian Eno, Giorgia Fincato, Hamish Fulton, Riccardo Guarneri, Michael Hoepfner, Francesco Jodice, Andrea Mastrovito, Fabio Mauri, Ryts Monet, Antoni Muntadas, Roman Opalka, Lucio Pozzi, Saverio Rampin, David Rickard, Antonio Rovaldi, Aldo Runfola, Alessandro Sambini, Mariateresa Sartori, KateĊ™ina Šedá, Silvano Tessarollo, David Tremlett.